Ricerca semplice

Pagina di aiuto contestuale
Per visualizzare la scheda dettagliata delle notizie, clicca il pulsante 'formato scheda'.
Per altre informazioni sulla gestione delle notizie, vai alla pagina di aiuto.

Risultati della ricerca per:

Numero di notizie: 1

Ordina le notizie per : Autore - Titolo - - Collana/numero - Anno ▲ - Anno ▼


inserisci negli appunti1. Peace, David
Identificativo80896
TitoloRed or dead / David Peace ; traduzione di Pietro Formenton e Marco Pensante
EditoreMilano : il Saggiatore
Pubblicazione2014
Descrizione fisica649 p. : ill. ; 22 cm
CollanaLa Cultura (1998- ), 871
ISBN978-88-428-1975-2
AutorePeace, David (Autore) ; Pensante, Marco (Traduttore) ; Formenton, Pietro (Traduttore)
traduzione di
Sommario o abstractNel 1959 il Liverpool Football Club era da anni nella seconda divisione del campionato inglese. Il Liverpool Football Club non aveva mai vinto la Coppa d'Inghilterra. Quindici stagioni pił tardi il Liverpool Football Club era tornato in prima divisione, aveva vinto tre campionati, due Coppe d'Inghilterra, la Coppa Uefa e si era imposto come una delle squadre pił forti d'Europa. Artefice di questo successo, l'uomo destinato a diventare una figura leggendaria dello sport: Bill Shankly. Per Shankly il calcio era sempre stato una missione, uno scopo di vita, il mezzo per trasformare i giocatori e i tifosi, per ricambiare la loro fiducia. La sua unica ambizione, portare la sua squadra alla vittoria: in Inghilterra, in Europa, ovunque. Nel 1974, il Liverpool Football Club e il suo allenatore sono pronti a raccogliere nuovi successi. Ma con una decisione sorprendente, Bill Shankly dą le dimissioni, una scelta che sconvolge giocatori e tifosi e che segnerą il resto della sua vita. Partita dopo partita, allenamento dopo allenamento, David Peace canta l'ascesa del Liverpool Football Club e di Bill Shankly. Canta l'ossessione totalizzante di un uomo per il calcio, il suo desiderio di vittoria e il suo amore per la squadra e i suoi sostenitori. Giorno dopo giorno, notte dopo notte, David Peace canta il ritiro di Bill Shankly, i dubbi e i rimpianti di un uomo che vorrebbe ricominciare tutto da capo.
Allegaticopertina
Allegato alla notizia